“Benvenuta Operetta!”, a Spazio Veneziano Domenica 20 Dicembre

Domenica 20 dicembre, ore 20 – via Reno 18.a, Roma

Le differenze tra un’<Opera> e un’<Operetta> sono molteplici; ma quella che emerge – nel lavoro coordinato da Emanuela Mari – è soprattutto legata alla godibilità e vivacità della sua fruizione.
Non si tratta solo di un problema stilistico e musicale. Il passaggio dall’Opera all’Operetta aveva messo infatti in campo anche dimensioni psicologiche e culturali: la possibilità di una condivisione quotidiana e autoironica, l’opportunità di avvicinarsi e immedesimarsi nella vita dei protagonisti, la leggerezza elegante e allo stesso tempo realistica dei suoi personaggi.
Per realizzare tutto questo, Emanuela si avvale della solida professionalità di due importanti artisti italiani (Max Franchina e Clemente Franciosi), e – insieme con loro – costruisce un percorso capace di restituire le corde più ampie e variegate di questo genere musicale: i suoi compositori più illustri, le sue arie più amate e rappresentate.
E dunque musica, emozioni, storie, canzoni accompagnate – com’è consueto nel nostro Spazio – da una coerente cena “a tema”: per avvicinarci, senza nostalgia ma con piacere vero, a questa raffinata forma d’arte. Per augurarci un futuro (a partire dall’imminente 2016) più godibile e – per quello che ci è dato – felice.

“ Bentornata , Operetta!”
PROGRAMMA
1) F. Lehar ( da “La vedova allegra” ) , E’ SCABROSO LE DONNE STUDIAR
2) E. Kalman ( da “ La principessa della czarda” ), MA SENZA DONNE
3) C. Lombardo ( da “ La duchessa del Bar Tabarin” ), FROU FROU DEL TABARIN
4) F. Lehar ( da “Il paese del sorriso” ), TU CHE M’HAI PRESO IL CUOR
5) G. Pietri ( da “L’acqua cheta” ), COM’E’ BELLO GUIDARE I CAVALLI
6) F. Lehar ( da “La vedova allegra” ), LA VILJA
7) V. Ranzato ( da “ Il paese dei campanelli” ), FOX DELLA LUNA
8) M. Costa ( da “Scugnizza”), NAPOLETANA
9) E. Kalman ( da “ La principessa della czarda” ), CANTA UN CORO D’ANGIOLETTI
10) V. Ranzato ( da “Cin ci là” ), O CIN CI LA’
11) J. Strauss ( da “Sangue viennese “), FANTASIA DI VALZER

Emanuela Mari, diplomata in pianoforte e docente di musica, ha a lungo svolto l’attività di accompagnatrice di cantanti lirici. E qui, in questa esperienza, la sua curiosità e la sua vicinanza (la sua “vocazione”) al canto si sono rafforzati. Ha dunque (continuando il suo lavoro pianistico) intensificato studi e produzioni liriche, maturando un’ esperienza vocale versatile e complessa: una capacità canora sensibile alla musica classica, al jazz, alla musica leggera, all’operetta…

Clemente Franciosi è un importante baritono italiano. Diplomato, e poi vincitore di prestigiosi concorsi nazionali e internazionali, Franciosi ha interpretato i ruoli più centrali dell’intero repertorio musicale italiano. In questo ambito, tutto declinato nel settore canoro e lirico, è altresì Direttore artistico di una Associazione culturale nella quale riversa, con esperienza e sensibilità, la sua compiuta maturità culturale.

Massimiliano Franchina, diplomato, e poi specializzato e perfezionato in pianoforte (con altresì una laurea magistrale in Musica, Scienza e Tecnologia del Suono), è strumentista caratterizzato da spiccata profondità esecutiva. Vincitore di premi e riconoscimenti italiani ed esteri, Franchina è inoltre Direttore di Corali, specializzato nell’accompagnamento di cantanti lirici in contesti diversificati, musicali e teatrali.