Duo NORI – SHIOZAKI

Domenica 17 Aprile ore 17.30
Spazio Veneziano via Reno 18 a

Programma:
Johann Sebastian Bach: Sonata per violoncello e clavicembalo BWV 1027
Adagio
Allegro ma non troppo
Andante
Allegro moderato

Johannes Brahms: Sonata n. 1 in Mi min. Op. 38 per violoncello e pianoforte
Allegro non troppo
Allegretto quasi Menuetto
Allegro

Gabriel Fauré: Sonata n. 2 in Sol min. Op. 117 per violoncello e pianoforte
Allegro
Andante
Allegro vivo

Domenica 17 aprile ospiteremo un grande evento musicale: il duo Nori- Shiozaki. A farci emozionare saranno le note di Brahms, Bach e Fauré eseguite magistralmente dal violoncellista Graziano Nori e dalla pianista Mika Shiozaki.

Sarà un pomeriggio carico di buona musica, all'insegna della cultura e del piacere; un'occasione per tutti gli amanti della musica classica, ma anche per coloro che, per qualche ora, vogliono dedicare del tempo ad un ascolto piacevole, in una location accogliente e in un clima sereno e disteso.

L'appuntamento è fissato per le 17.30 presso lo Spazio Veneziano, via Reno 18 a. Alla fine dell'esibizione verranno offerti degli stuzzichini e del vino.

Il contributo complessivo è di 20 Euro

Graziano Nori

Allievo di Francesco Strano, ha studiato Violoncello presso il Conservatorio S. Cecilia di Roma, dove si è diplomato nel 1986. Ha frequentato i corsi di perfezionamento all’Accademia Musicale Chigiana di Siena e a Parigi con Alain Meunier. Ha fatto parte dell’Orchestra Filarmonica Marchigiana e dell’Orchestra Internazionale d’Italia, sotto la direzione di Gustav Kuhn, Lu Jia, Donato Renzetti, dell’Orchestra del Tuscia Opera Festival in cui ha ricoperto il ruolo di primo violoncello, delle orchestre RAI e MEDIASET.

Dal 1989 è nell’Orchestra da Camera Benedetto Marcello, con la quale ha realizzato produzioni discografiche per Tac-tus, Bongiovanni, Mondo Musica-EMI Verlag. Ospite ai Concerti di Radio3, alla stagione da camera del Te-atro San Carlo di Napoli, al Ravello Festival ha collaborato con Ivry Gitlis, Fausto Zadra, Ramin Bahrami, Bruno Canino, Alain Meunier. Nelle varie formazioni ha tenuto concerti in Italia, Stati Uniti, Sud Africa, I-sraele, Argentina, Germania, Francia, Austria, Belgio, Svizzera, Repubblica Ceca, Spagna, Ucraina, Grecia, Egitto, Etiopia. Ha recentemente conseguito la Laurea specialistica di II° livello in Jazz e Musiche Audiotat-tili presso il Conservatorio S. Cecilia di Roma.

Quattro volte ospite alla rassegna Percorsi Jazz del Conservatorio S. Cecilia di Roma è stato invitato al Ve-nezze Jazz Festival 2011. E’ docente di violoncello presso il Liceo Musicale Statale di Roma.

Mika Shiozaki

Nata a Tokyo, ha conseguito il Dottorato di Pianoforte presso l'Università di Musica Senzoku Gakuen sotto la guida di Akemi Murakami, allieva di Arturo Benedetti Michelangeli. Ha conseguito il Dottorato di Musica da camera presso la Musik Hochschule di Vienna sotto la guida di Norman Shetler, specializzandosi anche nel repertorio dei Lieder con particolare riferimento a Wagner e Strauss. Ha proseguito gli studi presso l’Università Nazionale di Freiburg conseguendo il diploma di perfe-zionamento in didattica del pianoforte.

A Milano ha partecipato alla Master Class di Riccardo Muti sullo studio della partitura operistica e sulla di-rezione orchestrale, per la quale ha ricevuto un Diploma di Merito. Ha vinto il Concorso Internazionale di Musica da Camera a Salisburgo e il concorso Internazionale Pianisti-co di Vienna ai quali hanno fatto seguito numerosi concerti in Europa. Ha tenuto numerosi concerti in Giappone e in Europa. Ha collaborato con cantanti tra cui Hans Hotter, Ga-briella Tucci, Elena Obrazsova, Elly Ameling.

E' stata docente all'Università Musicale Senzoku Gakuen di Tokyo, pianista al Teatro Nazionale del Giappo-ne e al Nikikai Opera Studio di Tokyo.